LIEVITAZIONE FINALE
+40°C/ U.R. 90%

 

Nella panificazione moderna la fase della lievitazione ha assunto una sempre maggior importanza; l'esigenza di avere costante qualità finale del prodotto e la certezza dei tempi di lievitazione, la possibilità di una maggior rotazione del prodotto permettono al panificatore di gestire al meglio le proprie fasi di cottura ottimizzando l'organizzazione produttiva nel proprio laboratorio.
Non ultimo una perfetta lievitazione permette di calibrare in modo certo la quantità degli ingredienti e soprattutto del lievito,abbassando i costi del prodotto e la qualità organolettica del prodotto finale.
La professionalità costruttiva, l’affidabilità e la semplicità sono le qualità principali delle nostre carmere di lievitazione che sono realizzat seguendo i principi:
-equilibrio tra potenza degli impianti e la dolcezza e progressività della distribuzione dell'aria
-uniformità delle temperature registrate in ogni punto delle camera
-precisione termica di 1°c e umidità dell'1,5%
-personalizzazione della macchina con progetti dedicati
-alta affidabilità e semplicità di manutenzione.

ECOtech

HOT WATER ENERGY
Nell'evoluzione tecnica del progetto di lievitazione , abbiamo dato particolare attenzione ai costi energetici introducendo il nuovo progetto ECOtech che utilizza come fonte energetica l'acqua calda già fornita dall'impianto idraulico del laboratorio. 

Criteri costruttivi
Struttura

PANNELLI E STRUTTURA
componibile e smontabile con pannelli isolati in poliuretano di spessore 60mm, rivestimento interno in acciaio inox

PORTE E PAVIMENTO
3 soluzioni previste per il pavimento:
• senza pavimento utilizzando il pavimento del laboratorio (serie CEYLON)
• lastra di multistrato resinato fenolico 30mm anti-umidità, anti-sdrucciolo (serie JAVA e EQUATOR)
• pavimento isolato 70mm come struttura, rinforzato con lastra 15mm in multistrato e rivestito con lastra di acciaio inox di 2mm bugnato.

Porte a tampone ad alta tenuta con cerniere e chiusure industriali,gurnizioni in gomma siliconica intercambiabile.

Gruppo ventilante e distribuzione dell'aria

Gruppo ventilante con motoventilatori elicoidali di grande portata e bassa velocità che garantiscono 80 ricambi ora all'interno della camera.

Il design della carterizzazione interna è studiato per mantenere un perfetto equilibrio tra la zona di movimentazione dell’aria e la zona di posizionamento dei carrelli.
Ciò permette un grande volume di aria spostata e distribuita a bassa velocità costante ed uniforme. 

Riscaldamento

L'impianto di riscaldamento composto da unità riscaldanti in acciaio inox alettate corazzate installate all'interno del plenum d'aria.

ECOTECH
gruppo scambiatore di calore ad acqua in tubo di rame e alette in alluminio con valvola proporzionale di regolazione flusso dell'acqua.

Umidità

Le unità di umidificazione sono progettate con due tipologie diverse:

-FASTEAM mediante l’evaporazione rapida di acqua con utilizzo di resistenze elettriche 1,5/2,5kg/h
-EASYSTEAM con principio a elettrodi immersi con produzione istantanea di 3/6 kg/h 

Controllo elettronico

MINILEV
Sistema professionale di controllo umidità e temperatura completa di funzioni regolabili in manuale:
• 1 step di temperatura con cotrollo a zona neutra
• 1 step umidità controllata
• multi timer di temporizzazione per i cicli di differenti carrelli