Abbattimento rapido e surgelazione

celle di surgelazione e abbattimento rapido

L’esperienza acquisita in 50 anni e gli innumerevoli test applicati ad ogni singolo prodotto e in differenti realtà produttive, ci hanno permesso di progettare abbattitori rapidi di alta professionalità, adattati ad ogni specifica esigenza.

Particolare attenzione è stata rivolta alla velocità di raggiungimento della temperatura di -18°C al cuore, rispettando contemporaneamente i valori di umidità relativa dello stesso.

La produttività delle nostre macchine viene espressa per kg/h, a differenza dei surgelatori proposti nel settore catering e gastronomia che la indicano per cicli che vanno dalle 2 alle 3 ore.

I nostri surgelatori svolgono 3 diverse funzioni:

  • Abbattimento rapido
  • Surgelazione rapida
  • Conservazione

2 PROGRAMMI DIFFERENTI

Grafico di abbattimento e surgelazione

QF -40°C | -35°C

EVAPORATORE A PARETE

Grazie ad una temperatura di -40°C, i surgelatori QF sono in grado di raggiungere il target di -18°C al cuore in 60 min, il tempo necessario per mantenere le qualità organolettiche del prodotto invariate.

QT -38°C | – 20°C
EVAPORATORE A SOFFITO

La serie QT è progettata per una surgelazione rapida grazie ad aria indiretta, che permette di ottenere la conservazione a -20°C per periodi più lunghi rispetto alla serie QF. Particolarmente adatto per prodotti delicati.

Grafico di abbattimento di temperatura

Progettazione su misura

La lunga esperienza matura nel settore ha contribuito alla realizzazione di progetti basati sulle reali e concrete necessità produttive.
Ogni richiesta e ogni progetto vengono realizzati in considerazione di vari fattori, quali: la tipologia del prodotto, la quantità e l’organizzazione del cliente.

Il nostro ufficio tecnico studia differenti progetti garantendo in ogni circostanza il target richiesto, nel totale rispetto della qualità del prodotto finale. Consideriamo inoltre la situazione logistica e climatica in cui le macchine andranno a lavorare.

PRODOTTO :
OBBIETTIVO : 
CONDIZIONI ESTERNE :
SOLUZIONE :

Armonia tra gli elementi

– Il perfetto equilibrio tra evaporatore e unità condensatrice permette un risparmio di energia e una migliore resa;
– Progetti dedicati in base alle esigenze del cliente;
– Perfetto bilanciamento tra velocità e volume dell’aria;
– Impianto calcolato in relazione alla tipologia di prodotto da surgelare.

Accresci il tuo Business

tunnel di surgelazione